Prestiti finanziamenti Inpdap: cessione del quinto e prestiti personali

“Ecco la soluzione di FinanziamentiPrestiti.net per Dipendenti Statali e Pensionati, rispetto ai prestiti inpdap…”
Prestiti Inpdap o Prestiti FinanziamentiPrestiti.net?

Prestiti FinanziamentiPrestiti.net:

  1. Tassi Agevolati – Tassi riservati a Dipendenti Statali o Pensionati Inpdap
  2. Rata Comoda – Direttamente in Busta Paga/ Pensione e Max un quinto dello stipendio!
  3. Flessibili Richiedibili per qualsiasi necessità fino a 50.000€

Richiedi senza impegno il Tuo Preventivo per Prestiti PrestoQuinto!
Chiamaci al 800-090-115 o Compila il modulo qui a Fianco>>>

Ecco le Principali Differenze tra le due soluzioni:

Prestiti Inpdap Diretti

Attenzione: Con la sopressione dell’Inpdap (inglobato nell’Inps) le prestazioni creditizie potrebbero subire ulteriori rallentamenti o blocchi nell’erogazione, verificare sempre con la sede inpdap più vicina.

Chi può Richiederli?

Dipendenti pubblici con almeno 4 anni di lavoro (iscritti al fondo credito) e Pensionati Inpdap.

Erogazione: In base alle disponibilità di Bilancio dell’ente.

Giustificativo di Spesa: E’ obbligatorio presentare fatture o giustificativi di spesa a supporto della richiesta di prestito (vedi per acquisto auto, ristrutturazione casa, malattie gravi, nascita di un figlio etc etc..)

Durata: 60 o 120 mesi

Come richiedere un Preventivo? Bisogna recarsi di persona ad una sede Inpdap più vicina.

Tempistica: Mediamente dai 2 ai 6 mesi, in base alla posizione in graduatoria e alla motivazione della tua richiesta.

Tasso: I tassi sono molto agevolati e fissi per tutta la durata del contratto.

Documenti Richiesti: Certificato medico, ultime sei buste paga / o cedolino della pensione, ultimo Cud Disponibile,codice fiscale, carta d’identità, certificato di stipendio (che deve richiede il dipendenti) e documentazione comprovante la motivazione della richiesta di prestito

Soluzione FinanziamentiPrestiti.net

FinanziamentiPrestiti.net specializzato in cessione del quinto per dipendenti statali e pensionati.

Chi può richiederlo?

Dipendenti Pubblici con almeno 3 mesi di assunzione a tempo indeterminato e Pensionati.

  • Erogazione: In qualsiasi momento una volta recuperati tutti i documenti necessari da procedura.
  • Giustificativo di Spesa: Nessuno, il prestito può essere richiesto per qualsiasi necessità senza dover presentare alcun giustificativo di spesa.
  • Addebito Rata: La rata verrà addebitata direttamente in busta paga o pensione, basta scadenze da ricordare.
  • Durata: 36, 48, 60, 72, 84 o 120 rate, scegli tu la rata più comoda per il tuo budget familiare.

Come richiedere un preventivo?

Puoi farlo online, è semplicissimo compila qui fianco il modulo richiesta e quanto prima riceverai un nostro preventivo gratuitamente.

  • Tempistica: Mediamente dai 20 ai 30 giorni, dipendente dall tua amministrazione quanto veloce è nel rilascio della documentazione necessaria per procedere.
  • Tasso: I nostri tassi sono agevolati e fissi per tutta la durata del contratto.
  • Documenti Richiesti: Carta D’identità, Codice Fiscale, Ultima Busta Paga / Cedolino Pensione, Ultimo Cud, Certificato di Stipendio (che possiamo richiedere anche noi).

Compila ORA il modulo qui a fianco per richiederci un preventivo gratuito e senza impegno, prima che questa opportunità ti sfugga di mente.


Prestiti INPDAP in Convenzione

FinanziamentiPresiti.net ti spiega cosa sono i prestiti inpdap in convenzione e come ottenerli nel modo più veloce, conveniente e sicuro.

Cosa Sono i Prestiti Inpdap in Convenzione?

I Prestiti Inpdap in Convenzione sono dei finanziamenti erogati da istituti di credito convenzionati con l’inpdap.
Sfruttano la flessibilità dei prestiti di istituti di credito con tassi agevolati stabiliti in convenzione.

  • Chi li Eroga?- Istituti di Credito Convenzionati con l’inpdap.
  • Tassi Applicati? – I Tassi massimi applicabili sono stabiliti dalla convenzione.
  • Motivazione? – Per il prestito non viene richiesto nessun giustificativo di spesa.
  • Burocrazia? – Burocrazia snella, molti documenti vengono richiesti online.

Chi può ottenerlo?

I Prestiti in Convenzione possono essere sfruttati da tutti i Dipendenti Statali, Pubblici a tempo indeterminato e Pensionati Inpdap.

Tipologia di Prestito:

I prestiti in convenzione sfruttano la cessione del quinto dello stipendio per concedere la liquidità richiesta.

  • Tipo Rata? – La Rata verrà addebitata direttamente in busta paga o pensione
  • Rata Massima? – La rata sarà massimo un quinto dello stipendio/pensione netta
  • Disguidi Finanziari? – Ottenibile anche da chi ha avuto disguidi finanziari o protesti.
  • Chi può Richiederla? – Tutti i Dipendenti a tempo indeterminato o Pensionati.

Vantaggi Dei Prestiti Inpdap in Convenzione:

I Prestiti In Convenzione hanno molti vantaggi rispetto ai classici prestiti personali:

  • Tassi Agevolati
  • Preventivo Personalizzato
  • Addebito della Rata direttamente in Busta Paga o Pensione
  • Nessun giustificativo di Spesa Richiesto
  • Approvazione in Pochi Giorni con tutti i Documenti di Rito
  • Liquidazione della Pratica mediamente in 20 giorni
  • Burocrazia Snella
  • Fino a 120 rate
  • Rata Massima un quinto dello stipendio/pensione netta

Sono dei finanziamenti agevolati, flessibili e veloci.

Documenti Richiesti

  • Identità. – Devi consegnare copia della tua Carta D’indentità e Codice Fiscale.
  • Reddito. – Bisogna Presentare l’ultima busta paga e il Cud.
  • Certificati. – Sarà necessario presentare il certificato di stipendio compilato dalla tua amministrazione
  • Trasparenza. – E’ necessario visionare gli allegati sulla trasparenza bancaria prima del caricamento della pratica.

Come richiedere un preventivo:

Il preventivo del prestito in Convenzione può essere richiesto online semplicemente compilando i moduli messi a disposizione.

Suggerimenti per richiederlo in modo corretto:

  • Date da Indicare? – Specificare sempre la propria data di nascita e data di assunzione corrette.
  • Stipendio? – Indicare sempre lo stipendio netto mensile percepito.
  • Operazioni In Corso? – Indicare sempre eventuali prestiti in corso con la trattenuta sullo stipendio/pensione.
  • Importo? – Indicare l’importo richiesto e se si vuole consolidare operazioni in corso o si necessità solo di liquidità.

Altre informazioni Utili?

Tutti i Dipendenti Statali a tempo indeterminato e i pensionati inpdap possono sfruttare la convenienza e flessibilità dei prestiti in convenzione.Suggerimenti:

  • La tua rata massima sarà sempre il quinto del tuo stipendio / pensione, verificalo subito con la tua amministrazione per avere già un’indicazione precisa del preventivo e della liquidità che potrai realizzare (in alcune buste paghe c’è scritto, vedi gli insegnanti, vigili del fuoco etc etc.., oppure calcolo dal tuo stipendio netto mensile continuativo diviso cinque).
  • Se hai già una cessione del quinto in corso, si può valutare di rinnovarla se siamo entro i termini di legge.
  • Prenditi per tempo, per la liquidazione ci possono volere anche 20/30 giorni, quindi non trovare con scadenze troppo vicine da assolvere.
  • Fai più preventivi per trovare quello più conveniente
  • Procedi con finanziarie online, risparmierai molto tempo per procedere con la pratica, basta andare da ufficio a ufficio per richiedere un prestito, fallo comodamente da casa tua.

Sei un dipendente Statale o Pensionato Inpdap? Cerchi un Prestito Conveniente e Flessibile?

Prova a valutare le soluzioni che FinanziamentiPresiti.net mette a tua disposizione, inizia approfondendo le principali differenze tra i prestiti inpdap diretti e le nostre soluzioni >>>

Add Comment