Prestiti per pensionati: INPS e INPDAP [On Line]

Prestiti e Cessione del quinto per pensionati

Le possibilità con cui un pensionato può accedere alle diverse formule di prestito si restringono in ragione dell’avanzare degli anni poiché si attenua il soddisfacimento delle garanzie poste a tutela degli interessi dei soggetti creditori.

In tal senso, l’accesso al credito per i pensionati trova nella cessione del quinto la formula più immediata di ottenimento di capitali per poter soddisfare qualsiasi tipo di esigenza di liquidità, in quanto non si tratta di un prestito finalizzato ossia soggetto ad uno scopo preciso e predefinito, ma basato unicamente sula presenza di un reddito certo e dimostrabile rappresentato dalla pensione stessa.

Preventivo prestiti pensionati inpsPrestiti per pensionati

Peculiarità della cessione del quinto sulla pensione

Le modalità con cui la cessione del quinto per pensionati si svolgono sono abbastanza semplificate, anche in ragione delle convenzioni che istituti di credito e società finanziarie hanno in essere con l’INPS, l’istituto nazionale di previdenza sociale, che a far data dal 1 gennaio 2012 ha accorpato i diversi enti pensionistici che gestivano le pratiche di quiescenza dei lavoratori dei diversi settori.

La cessione del quinto per pensionati, come per qualsiasi altro tipo di richiedente, prevede un piano di rientro del debito a rate costanti, trattenute direttamente dall’ente pensionistico di riferimento sul cedolino di pensione, per un periodo di ammortamento che non superi i dieci anni ovvero le 120 mensilità e, comunque, non ecceda gli 89 anni compiuti del soggetto richiedente all’atto della sua totale estinzione.

La cessione del quinto fonda la sua immediatezza su presupposti di verifica della posizione o storico debitorio del pensionato, attraverso l’analisi del cedolino di pensione ed eventualmente tramite banca dati del CRIF, cui giungono i nominativi dei soggetti segnalati tanto come cattivi pagatori quanto come protestati.

Di conseguenza quand’anche il pensionato sia sottoposto a tali limitazioni potrà fruire della cessione del quinto, anche nel caso una parte dei suoi emolumenti pensionistici siano già impegnati nel rimborso di altri debiti.

Ulteriore garanzia di certo rientro del capitale concesso in prestito dagli enti eroganti è la presenza di polizza assicurativa specifica ramo vita, obbligatoria per tutelare l’istituto di credito cessionario in caso di premorienza del richiedente, cui la società assicuratrice, laddove opportuno, richiederà dichiarazioni o approfondimenti di indagine di natura medica.

Cessione del quinto per pensionati

Criteri di calcolo della cessione del quinto per pensionati

L’ammontare della pensione netta consentirà di estrapolare la quota cedibile massima, ossia quella porzione di reddito mensile che non faccia rientrare il richiedente in condizioni di eccessivo indebitamento, annualmente previsto attraverso le leggi di stabilità finanziaria per garantire la soglia di sopravvivenza minima.

La richiesta di preventivo di cessione del quinto sulla pensione può essere avanzata attraverso qualsiasi canale, sia esso virtuale che fisico, cui il richiedente può far riferimento per conoscere le condizioni applicate nonché il massimo erogabile, in ragione dell’ammontare dei propri emolumenti al netto di eventuali altre trattenute.

L’intermediario finanziario provvederà a richiedere il cedolino di pensione unitamente ai documenti di riconoscimento e relativo CUD, per poter istruire la pratica attraverso giusta comunicazione presso l’ente pensionistico, che avallerà il nulla osta a procedere.

Per quanto concerne i pensionati del settore pubblico, quindi in gestione separata INPS ex INPDAP, la cessione del quinto della pensione è nota come prestito pluriennale garantito ed è accessibile dal momento in cui gli stessi risultino iscritti alla gestione autonoma delle prestazioni creditizie e sociali.

L’immediatezza nel poter disporre in brevissimo tempo della cifra accordata è sintomatico della certezza di solvibilità cui banche e finanziarie sanno potersi affidare, in quanto vi è la presenza di un ente di diritto statale che riveste la figura di soggetto garante del credito.

Prestiti per pensionati

Cessione del quinto della pensione

1. Preventivo Personalizzato – Preventivo su misura alle tue esigenze

2. Tassi Convenienti – Tassi Agevolati dedicati solo ai pensionati

3. Rata diretta in Pensione – La rata verrà addebitata direttamente in pensione

Sending
User Review
0 (0 votes)